Edizione attuale - gennaio/febbraio 2017
Scegliere il cavallo migliore
Walther Waldner
Stefan Pircher, Presidente dell’ALS ha riassunto di recente le preoccupazioni dei frutticoltori altoatesini come segue:
Vale la pena continuare a coltivare il melo? Quale sarà l’andamento dei prezzi? Bisogna convertire la coltivazione al biologico? Quali varietà è preferibile scegliere? Come si può riuscire a convertire migliaia di ettari a melo, che non coprono o coprono a stento i costi di
produzione, se il diritto di coltivazione di un club varietale viene concesso per soli 100 ha? In Alto Adige coltiveremo presto 30 club varietali?
Leggere articolo
La cimice asiatica si nasconde in Alto Adige
Michael Unterthurner et. al
Nel marzo dello scorso anno sono stati rinvenuti in Alto Adige i primi esemplari di Halyomorpha halys, identificati e classificati poi dagli entomologi del Centro di Sperimentazione Agraria di Laimburg. Il Centro di Consulenza, il Servizio Fitosanitario Provinciale di Bolzano, il Centro di Sperimentazione Laimburg ed una tesista dalla LUB hanno provveduto a monitorare l’insetto nel corso della stagione 2016.
Leggere articolo